SERIE 43001

RUBINETTI PER CONDIZIONATORI SPLIT - FLUIDI REFRIGERANTI HCFC-HFC-HFO

SERIE 43001 RUBINETTI PER CONDIZIONATORI SPLIT - FLUIDI REFRIGERANTI HCFC-HFC-HFO

Categoria: CONNESSIONI ODF & SAE

Il rubinetto per condizionatori split e progettato per resistere a 1.43 volte la PS secondo le norme previste dalla Direttiva 2014/68/UE. Inoltre test di laboratorio certificano la resistenza del rubinetto alla pressione di scoppio pari a 3xPS secondo quanto previsto dalla norma EN 378-2:2016.
  • TENUTA SICURA: garantita grazie alla presenza di un doppio OR tra il corpo e lo spillo 
  • NON MANOMISSIBILE: Quando si apre il rubinetto completamente lo spillo non può sfilarsi grazie alla ribordatura della parte superiore del corpo 
  • COMPATTO: tutto il sistema di manovra e interno al corpo e la movimentazione dello spillo può essere eseguita con una semplice chiave a brugola. 
I rubinetti per condizionatori split serie 43001 possono essere utilizzati su impianti di refrigerazione commerciale e condizionamento dell’aria sia in ambito civile che industriale che utilizzino fluidi appartenenti al Gruppo 2, dell’Art.13, Capitolo 1, punto B della Direttiva 2014/68/UE con riferimento al Regolamento (CE) n. 1272/2008. Di seguito l’elenco dei principali gas impiegabili:
  • HCFC 
  • HFC 
  • HFO e miscele HFO/HFC 
 Alcune applicazioni tipiche sono:
  • Refrigerazione (banchi frigoriferi, espositori per supermercati, macchine per la realizzazione di ghiaccio o gelato) 
  • Sistemi per aria condizionata 
  •  Chiller 
  • Pompe di calore 
I principali componenti costitutivi dei rubinetti per condizionatori split serie 43001 sono:
  • Corpo in ottone EN12165 CW617N
  • Cappuccio in ottone EN12165 CW617N
  • Spillo in ottone EN 12164-CW614N
  • Tenute in Neoprene

 I rubinetti della art. 43001 devono essere completati con i seguenti componenti ordinabili separatamente:

  • Art.31516 meccanismo valvola con molla esterna 
  • Art.31516-A meccanismo valvola con molla interna 
  • Art.31516-B meccanismo valvola con molla esterna e guarnizioni HNBR 
  • Art. 31514 o 31515 cappuccio per filetto SAE.
Prima del montaggio del rubinetto con otturatore a vite a tre vie è bene accertarsi che l’impianto frigorifero/ condizionamento sia ben pulito. La presenza di impurità potrebbe comprometterne la tenuta. La gestione dell’apertura/chiusura del rubinetto è semplice, basta rimuovere il tappo di protezione per poter accedere allo spillo. Con una chiave a brugola ruotando in senso orario si chiude il rubinetto, in senso antiorario si apre. Al termine delle operazioni riposizionare il tappo di chiusura superiore Il collegamento tra rubinetto e tubazioni (saldobrasatura) si effettuata apportando calore, la presenza di guarnizioni di tenuta all’interno del rubinetto impone all’istallatore, durante la fase di montaggio, di porre particolare attenzione a non dirigere mai la fiamma verso il corpo valvola e le zone di tenuta in generale. Consigliamo, durante questa fase, di avvolgere il corpo con uno straccio bagnato.
modelli
43001
43001