SERIE 30500 N.A.

ELETTROVALVOLE N.A. - FLUIDI REFRIGERANTI HCFC-HFC-HFO-HC

SERIE 30500 N.A. ELETTROVALVOLE N.A. - FLUIDI REFRIGERANTI HCFC-HFC-HFO-HC

Categoria: CONNESSIONI ODF & SAE

Vie: 2/2

Note:   Le elettrovalvole della serie 30500 possono essere fornita nelle seguenti configurazioni:  

  • Valvola senza bobina
  • Valvola completa di bobina
  • Valvola completa di bobina e connettore
  La versione certificata ATEX è fornita:  
  • Completa di bobina e connettore Atex

Le elettrovalvole serie 30500, 30600 sono a 2/2 vie, normalmente aperte. Il principio di funzionamento è servocomandato a membrana e gli attacchi possono essere SAE FLARE o con tubi in rame a saldare.
  • ROBUSTE in quanto il cannotto, ricavato mediante lavorazione meccanica da barra piena in acciaio inox AISI 303, risulta avere lo spessore della parete maggiore rispetto ai tradizionali cannotti ricavati da lamiera sottile 
  • SICURE al 100% 
  • COLLAUDATE al 100%. Su ognuna di esse viene impresso la data e il n. seriale che ne attesta il superamento del collaudo e permette la rintracciabilità nel tempo dei dati di prestazione registrati durante il test.
Le elettrovalvole della serie 30500 sono state progettate per essere installate su impianti di refrigerazione commerciale e condizionamento dell’aria civile e industriale che utilizzino i seguenti fluidi refrigeranti appartenenti al Gruppo 2, così come è definito nell’Articolo 13, Capitolo 1, Punto b della direttiva 2014/68/UE, con riferimento al Regolamento (CE) No.1272/2008.
  • I principali componenti costitutivi delle elettrovalvole serie 30500 sono: 
  • Corpo e coperchio in ottone forgiato a caldo EN12165-CW617N 
  • Tubi in rame EN12735-1-Cu-DHP per attacchi a saldare 
  • Cannotto in acciaio inox AISI 303 
  • Otturatore a chiusura in ottone EN12164-CW614N 
  • Nuclei in acciaio inox ferritico a magnetizzazione controllata al 100% 
  • Molle in acciaio inox AISI 302 
  • Guarnizioni di tenuta verso l’esterno in Neoprene (disponibile opzione HNBR per fluidi infiammabili)
  • Guarnizione di tenuta della sede PTFE 
  • Bobina classe H (180°C) 
  • Dado di bloccaggio in acciaio zincato 
  • Viti di serraggio fra coperchio e corpo in acciaio austenitico (A2-70)
Le elettrovalvole possono essere installate ovunque nell’impianto tenendo conto delle rese frigorifere dei vari modelli. ll montaggio del dispositivo deve avvenire in modo che il verso di scorrimento del fluido sia in accordo con la freccia indicata sul corpo valvola. Tutti i modelli di questa serie possono essere montati in qualsiasi posizione ad esclusione di quella con bobina rivolta verso il basso. La brasatura delle valvole con tubi a saldare deve essere eseguita con una lega a basso punto di fusione. Particolare attenzione va posta durante la saldatura dei tubi a non dirigere la fiamma verso il corpo che potrebbe in questo modo venire danneggiato. Prima di effettuare la connessione elettrica del dispositivo assicurarsi che i dati di targa riportati sulla bobina coincidano con quelli presenti sull’impianto. Prima di procedere con l’installazione leggere attentamente il foglio istruzioni di montaggio contenuto in ogni confezione.
DIS.8851
DIS.8851
30000-13
30000-13