SERIE 33000
VALVOLE DI RITEGNO FLUIDI REFRIGERANTI HCFC-HFC-HFO-HC

Categoria: CONNESSIONI ODF & SAE

Le valvole di ritegno consentono di evitare indesiderate inversioni del senso di flusso all’interno dell’impianto frigorifero. Sono caratterizzate da una bassa pressione differenziale di apertura.
  • ROBUSTE e SICURE 
  • Tenuta garantita 
  • Pressioni differenziali di apertura da 0.1-0.3-1.5 bar 
  • COLLAUDATE al 100%. Su ognuna di esse viene impresso la data e il n. seriale che ne attesta il superamento del collaudo e permette la rintracciabilità nel tempo dei dati di prestazione registrati durante il test. 
Le valvole di ritegno della serie 33000 sono state progettate per essere installate su impianti di refrigerazione commerciale e condizionamento dell’aria civile ed industriale che impieghino tutti i fluidi refrigeranti appartententi al gruppo II (così come è definito nell’Art.13, Capitolo 1, Punto b della Direttiva 2014/68/UE, con riferimento al Regolamento (CE) No.1272/2008) e sono considerati “accessori a pressione”, rientrando nell’ambito della Direttiva 2014/68/UE secondo quanto definito agli Art.2 punto 5 e Art.4 punto1 comma C.
I principali componenti costitutivi delle valvole di ritegno serie 33000 sono:
  • Corpo in ottone TN-UNI EN12164-CW614N (serie 33000) o ST-UNI EN 12165-CW617N (serie 33100) 
  •  Raccordo di chiusura in ottone TN-UNI EN12164-CW614N (serie 33000) 
  • Coperchio in ottone ST-NI EN12165-CW617N (serie 33100) 
  • O-ring di tenuta in Neoprene (opzione HNBR
  • Molla in acciaio inox 
  • Bussola di guida per fondello in ottone TN-UNI EN12164-CW614N 
  • Fondello di tenuta in PTFE 
  • Tubi in rame UNI-EN12735/1 con tasche ODF
Prima del montaggio della valvola di ritegno è bene accertarsi dell’assenza dall’impianto frigorifero di impurità di qualsiasi genere. L’orientamento della freccia presente sul corpo valvola deve essere concorde con la direzione del flusso all’interno dell’impianto. Sono ammesse tutte le posizioni di funzionamento, anche se è preferibile che l’installazione avvenga con asse in posizione verticale. Per la serie 33100 è ammessa la sola installazione con asse orizzontale. La brasatura degli attacchi a saldare va eseguita con leghe a basso punto di fusione, prestando attenzione a non dirigere la fiamma verso il corpo ed in particolare verso le zone di tenuta che, se danneggiate, possono compromettere il buon funzionamento dell’intera valvola.
modelli
33000-MM
33000-MM
33000-TS
33000-TS
33100-TS
33100-TS
33100-TNS
33100-TNS
33001.jpg
33001.jpg